news

…è nuovo il giro è nuovo il regalo…

StonesNoFilter_200x270

…ed eccomi qui…Balzac Coffee di Amburgo in un momento di relax…siamo arrivati ieri sera dopo un lungo viaggio ed oggi dopo un paio di site visit allo Stadtpark stiamo mettendo a punto gli ultimi dettagli…domani comincierà una delle esperienze più entusiasmanti della mia vita, il #nofiltertour dei #rollingstones un tour europeo che ci porterà in 12 città per 14 megaconcerti già tutti sold out…il regime di “segretezza” è piuttosto elevato, la paura di qualche episodio negativo non può essere presa sottogamba, questo aumenta ulteriormente il livello adrenalinico già piuttosto alto in ognuno di noi…sarebbe bello potervi mostrare foto della location e di quanto sta per accadere ma potremo farlo solo ad evento avvenuto, quindi mi auguro nella serata di domani 9 settembre 2017 di postare magari sui vari social qualche scatto della prima serata in terra teutonica…via da Amburgo la destinazione sarà Monaco per poi passare da Austria (Spielberg), Svizzera (Zurigo), Italia (Lucca) proseguendo poi per Barcellona, Amsterdam, Copenhagen, Dusseldorf, Stoccolma, Arnheim (Paesi Bassi) e con gran finale a Parigi con 3 show…un tour piuttosto lungo che ci terrà lontano da casa per quasi due mesi…faticoso per tutti, per chi viaggia con me e per chi invece è rimasto a casa…l’organizzazione è ovviamente di altissimo livello e nonostante la pioggia il sorriso non manca sul volto di nessuno dei protagonisti di un evento di questa portata…si i protagonisti sono tantissimi e vi assicuro che i 4 che si esibiranno sul palco sono solo 5 di una moltidudine…dagli addetti al parcheggio, ai servizi catering, alle guardie, ai tecnici audio luci e qui mi fermo se no corro il rischio di tediarvi e scrivere miriadi di altri attori che comunque anche se non nominati rendono possibili eventi di questo genere, che non vengono mai nominati che difficilmente arrivano anche solo a vedere uno show ma senza dei quali non esisterebbe tutto quanto sopra descritto…un esempio su tutti è il seguente…una ragazza che immaginiamo si chiami Ilaria ha realizzato un importantissimo contratto di sponsorizzazione tra i due brand che contraddistinguono questo tour…Ilaria ha lavorato a stretto contatto con una sua omologa statunitense per oltre un mese al fine di realizzare un contratto soddisfacente per ambo le parti…ebbene il concerto di domani sera avverrà anche grazie al prezioso apporto di Ilaria alla quale va il nostro, o quanto meno il mio personalissimo, plauso…poi ci sono le Caterine, gli Andrea, le Carlotte, i Louis, le Sharon, i Jesse, i Frank e un sacco di altri volti, sorrisi, caratteri, storie e accenti che hanno fatto, fanno e spero faranno di questa avventura un successo…ops quasi dimenticavo, un grazie anche a Mick, Keith, Charlie, Ron…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*